Skip to content

Monthly Archives: dicembre 2006

V for Vulcano

eccomi qua con un progetto che mi e' rimasto nel cuore da quando leggevo airone junior per quelli che eano iscritti al wwf ed erano bambini tanti anni fa come gia' cos'e' l'eternita' e gli anni ottanta eran tanto tempo fa… non so se da piccolo lo avevo mai realizzato in spiaggia, pero' mi sarebbe […]

messaggio di bentornata ovvero In short, why give away our secrets? Because if they stay secrets, we’re fucked…

questa sera e' tornata miss O. dalle terre delle citta' proibite, e le ho fatto trovare un messaggio di bentornata… (c'era anche una bellissima animazione con i robot e senza con il nome di miss O. che appariva e spariva, belissimo, immaginatevelo)   miss O. ha ricambiato la gentilezza passandomi l'indirizzo: http://crimethinc.net/ (se non c'era il […]

cosi lo feci di frederick von frankestein ovvero la creazione di robot tecnology part.1

premetto che ho fatto un paio di prototipi in carta (poco piu grandi di una ventina di centimetri) mal riusciti che non ho neppure terminato, pero' avevo voglia di farlo e se non lo facevo ora andava che mi sarebbe venuta qualche altra idea e me ne sarei dimenticato di tecnology… per cui ecco come […]

lord of boxs “krakka widowz” in necrotica isle

azione di boxering, o "filling sims whit junk" come l'ha chiamata l'amministratore del sim, in necrotica isle di second life ne riporta notizia anche il blog dell'amministratore del blog di second life italia http://signore.wordpress.com/2006/12/27/zikrid-redgrave-necrotica-isle/  

art explosion nell’isola di creative commonts a second life

il mio compare è diventato anziano (non si ricordava neppure di james brown nel film dei blues brothers e c'ha scommesso 10 euro!-) per cui non se la sentiva di uscire neanche a natale, e io, per non perdere l'attitude mi son perso via… sia mai che qualche idea carina ne spunti fuori! …per cui, […]

crakka windowz in second life

primi tentativi di fare qualcosa di adatto a second life  

cena pre antinatalizia

purtroppo è finita subito…

licenze creative commons

Le licenze Creative Commons offrono un insieme flessibile di protezioni e libertà per autori, artisti e educatori. Partendo dal concetto "tutti i diritti riservati", tipico del diritto d'autore tradizionale, offre a chi è interessato degli strumenti per un approccio "alcuni diritti riservati". Creative Commons è un'organizzazione non-profit. Le licenze Creative Commons sono utilizzabili gratuitamente. Leggi […]

dall’idea al definitivo di uno degli adesivi con gli origami

dall'idea di partenza al definitivo per sovvertire la solita pubblicita' standard (donnetta + logo del prodotto). al posto di dare un messaggio consumistico si cerca di veicolare un senso di autoproduzione e quindi di creare con le proprie mani i propri desideri (piegare una piatta realta' fino a dagli nuove forme e volumi come con […]

sticker crakka winzoz e altre serie