Skip to content

sorpreso dal presidio permanente del comitato no alla base del dal molin

beh, non me lo aspettavo, ero andato via che pensavo a quando il governo diceva si alla base tutto si sarebbe sgonfiato…

poi ho sentito che dopo il si del governo c'era voglia di autodeterminazione nell'aria, e gli animi scaldarsi…

mi messaggiavano finchè ero nelle fiandre dell'esistenza di un presidio permanente, e pensavo al ricordo di uno precedente fatto a vicenza (ancora ai tempi di ya basta in via monte zovetto), che sembrava poco piu' d'una fermata del bus… 

…e invece ho visto che la protesta ha trovato nuovo vigore e notevolmente allargato la partecipazione a molte persone che non so neanche se sia buono che siano li, ma sembra che l'obitettivo non sia mediabile (nessun mattone deve essere posato per una nuova base americana) e ciò potrebbe mantenere unito il gruppo fino alla fine in una posizione univoca.

visto le nuove uscite oggi sul giornale,sarà un cammino non certo in discesa…

pero', ieri sera fino a quando sono andato via io (attorno alle 2) c'erano piu' di 50 persone (tra dentro fuori, piu' tutte quelle nascoste:-) in clima di festa (nonostante il freddo terribile), gente che complottava, gente che cucinava, flirtava, rideva e pensava. sembrava che vicenza avesse avuto per la prima volta un centro sociale che funzionava bene.

poi…

…quel che sara' sara' 

presidio permanente no alla base del dal molin pirate 2007 01 26 pirate

 no dal molin base militare presidio permanente 2007 01 26 pirate foto antagonismo    presidio permanente no alla base del dal molin pirate 2007 01 26 pirate    presidio permanente no alla base del dal molin pirate 2007 01 26 pirate   presidio permanente no alla base del dal molin pirate 2007 01 26 pirate

 presidio permanente no alla base del dal molin pirate 2007 01 26 pirate

3 Comments